L’agente di Hakimi: “Psg? Non stiamo parlando con nessuno. Noi sereni”

0
94
hakimi-intervista-inter-diretta-facebook

Il possibile addio all’Inter di Achraf Hakimi resta una delle vicende più calde di questo primo assaggio di mercato estivo, ma il suo agente interviene smentendo contatti in corso con altre società: “Per ora non c’è niente, siamo sereni – ha detto Alejandro Camano -. Hakimi in questo momento è con la nazionale marocchina e io, ci tengo a precisarlo, non sto parlando con nessuna squadra. Ha un accordo di quattro anni con l’Inter, si tratta di un contratto molto lungo”.

Camano, che ha parlato ai microfoni di Calciomercato.it, ha comunque lasciato intendere che l’interesse attorno al suo assistito sia alto: “Hakimi è il migliore d’Europa nella sua posizione – dice l’agente -, tutto il mercato ne è consapevole ed è questo il motivo per il quale se ne discute tanto. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli interisti per i messaggi d’amore che gli hanno mandato”.
Apparentemente nessuna trattativa in corso tra l’entourage del giocatore e altri club, dunque, anche se secondo i giornali i contatti tra le società proseguono. Il Paris Saint Germain è stata la prima a muoversi, ma l’offerta iniziale (intorno ai 60 milioni di euro), non convince per nulla i nerazzurri, che ne vorrebbero almeno 70-80 per garantirsi una plusvalenza sostanziosa dopo averlo pagato 40 più 5 di bonus appena un anno fa. Hakimi rimane per ora il favorito per essere sacrificato sull’altare del bilancio (non a caso l’Inter si sta muovendo a caccia di un sostituto), ma a condizione che la sua cessione sia davvero vantaggiosa per le casse societarie.