Antonello smentisce: “L’Inter non cambia nome. Abbiamo un progetto”

0
1198
antonello-inter
Getty photo

“L’Inter non cambierà nome”, dichiara all’ANSA Alessandro Antonello, amministratore delegato corporate della società nerazzurra, smentendo le indiscrezioni che si stanno rincorrendo su molti organi di informazione.

“L’Inter non cambierà nome – ha detto all’Ansa, tranquillizzando i tifosi nerazzurri e smentendo quanto riportato in mattinata da la Gazzetta dello Sport – Il club sta lavorando da oltre un anno a un progetto di marketing, basato sui nostri valori storici, che ha l’obiettivo di avvicinare e coinvolgere i suoi milioni di tifosi e rafforzare ulteriormente il legame con la città di Milano”

Lo stemma, ideato nel 1908 dall’illustratore Giorgio Muggiani, è stato modificato nel corso dei decenni, ma mai stravolto del tutto. Ora invece, potrebbe subire un cambiamento significativo: spariranno la “F” e la “C”, coerentemente con il nuovo nome lancio, e verrà disegnato attorno alle lettere “I” ed “M”, ammiccando nei dettagli alla Milano moderna, quella dei grattacieli di Porta Nuova e City Life.

A questo restyling Suning lavora ormai da mesi e anche se ora il gruppo cinese è alla ricerca di nuovi investitori, sarà certamente lui a traghettare il club verso il futuro. La presentazione, infatti, dovrebbe avvenire nei prossimi mesi, a ridosso del compleanno del club (il 9 marzo). Con l’addio allo sponsor Pirelli già in programma per il 2021/22, l’Inter si presenterà dunque al via della prossima stagione in una veste totalmente nuova. Con la speranza che sulla casacca nerazzurra possa essere cucito anche qualcos’altro che manca da tempo…

Calcioefinanza.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Conte: “Barella? La sua gara migliore. Juve? Nutriamo grande rispetto”