Appiano – Conte mette la squadra davanti al video: ecco cosa rimprovera

0
407
conte-inter-in-campo-contro-il-lecce-vecino-pinamonti-ravezzani

Contro il Sassuolo l’Inter porta in casa i 3 punti soffrendo nel finale del match. Questo “black-out” ad Antonio Conte non è andato giù e per questo come spiega nel suo editoriale online la Gazzetta dello Sport “piazza la squadra davanti al video”. 

“Ieri la rabbia, oggi la lucidità – scrive la rosea -. Il giorno dopo il rischioso black-out di Reggio Emilia Antonio Conte ha analizzato nuovamente i 20 minuti finali del match con il Sassuolo. E l’ha fatto mettendo la squadra davanti al video: una prassi, il giorno dopo le partite. Ma stamattina ad Appiano l’analisi si è fermata in maniera approfondita su ciò che non andato ieri, prima di scendere in campo per la seduta”.

NON SI DEVE RIPETERE PIU’“È la prima volta che l’Inter ha un calo di attenzione in questa stagione, durante il match – si legge -. Non è paragonabile alla brutta prestazione con lo Slavia Praga: quella sera non fu la testa a non andare. Ecco perché l’allenatore è voluto tornare sulla questione, facendo rivedere ai giocatori cosa non è andato nell’atteggiamento, sottolineando la necessità di mantenere alto il livello di attenzione: solo così si possono davvero cullare sogni di gloria. E vale anche per la Champions: con le dovute proporzioni, con il Borussia servirà un’Inter al massimo per vincere e agganciare i tedeschi nel girone”.

Gazzetta dello Sport