Home Inter Social Ashely Young furioso con Fifa: “Non accetto 69 di velocità”

Ashely Young furioso con Fifa: “Non accetto 69 di velocità”

2257
0
Young-inter-contro-fifa

Al già lungo elenco di calciatori che si sono lamentati in pubblico per i voti attribuiti dal videogioco FIFA si aggiunge anche l’esterno nerazzurro Ashley Young. Il calciatore inglese dell’Inter ha scritto su Twitter un post duro nei confronti dei programmatori del videogioco che gli hanno dato solo ’69’ di velocità. E in effetti ha ragione l’ex del Manchester United che fa della corsa uno dei punti di forza da sempre, prima di diventare con Ferguson un esterno difensivo da giovane faceva l’ala: “Potrei andare avanti, ma non posso accettare 69 come valore della velocità. Andiamo… Ea Sports”. E a corredo ha postato un’immagine della card a suo nome di FIFA 21.

ANCHE LUKAKU CONTRO FIFA

Ma Young non è il primo giocatore dell’Inter che si lamenta dei voti assegnati da EA Sports. Infatti, prima di lui si era sfogato Romelu Lukaku. L’attaccante nerazzurro non aveva per niente gradito la valutazione totale di 85 che gli era stata data e con un tweet aveva voluto mostrare tutto il suo disappunto. A differenza di Young, Lukaku oltre a essersi lamentato ha anche scritto che quei voti erano volutamente sbagliati. Perché i ‘ratings’, secondo lui, creano grosse discussioni, tra i calciatori stessi sui social, e in questo modo facevano il gioco della casa produttrice che ne guadagnava in pubblicità. Lukaku aveva una valutazione complessiva di 85 ed era, seppur di poco, fuori dalla top 10 dei più grandi attaccanti. L’interista è collocato al 13° posto. Queste le parole: “Cerchiamo di essere onesti, Fifa voleva pasticciare le valutazioni in modo che noi giocatori iniziassimo a lamentarci del gioco per dare loro più pubblicità… Non faccio parte di questa me**a. So quello che faccio”, il messaggio di Biggie Boom.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 

Lukaku miglior giocatore dell’EL: “Grazie Inter. Spero in grandi successi”