Bastoni: “Conte è importante. Sto vivendo un sogno. Davvero molto felice”

0
696
bastoni - inter

Anche Alessandro Bastoni si sofferma in zona mista per parlare della vittoria dell’Inter contro l’Hellas Verona: “Faccio quello che mi chiede il mister, mi sta dando fiducia e voglio ripagarla al meglio possibile”, dice Bastoni.

Sostituire Godin non era facile. 

Sto vivendo un sogno. Essere affiancato a nomi come Godin, De Vrij e Skriniar è davvero un sogno, spero che non finisca mai”.

Ti saresti aspettato tutto questo spazio?

“No, sono arrivato in punta di piedi consapevole di dover crescere e migliorare. Detto ciò, me lo auguravo perché tutti vogliono giocare. Cerco di rubare i segreti dalla gente più esperta e spero si vedano i risultati”.

Quanto vale questa vittoria?

“Per noi era fondamentale prendere questi tre punti per superare la Juve e mettere pressione. Siamo consapevoli della nostra forza, per arrivare in alto bisogna passare da queste partite”.

La sosta nel momento giusto.

“Penso di sì, abbiamo diversi infortunati e al ritorno potremmo avere la squadra quasi al completo”.

Quanto è importante Conte per voi giovani?

Il mister non poteva capitarmi in un momento migliore, penso sappia lanciare i giovani come nessun altro. Mi aiuta molto sia dal punto di vista mentale che tecnico, lo ringrazio tanto”.

L’Inter è prima. Cosa vuol dire?

“Vuol dire che stiamo facendo un buon lavoro, che siamo neanche a metà campionato e che dobbiamo continuare così”, conclude Bastoni.