Home Notizie Bellinazzo: “Suning vuole riposizionarsi. L’Inter è in grande crescita”

Bellinazzo: “Suning vuole riposizionarsi. L’Inter è in grande crescita”

1248
0
bellinazzo - inter

Marco Bellinazzo ,il giornalista de Il Sole 24 ore, ai microfoni di Sky Sport fa il punto in casa nerazzurra. Dopo l’uscita dal Settlement Agreement , e dopo le due qualificazioni consecutive in Champions League ,dimostra quanto Suning e tutta la società nerazzurra stia lavorando bene.

“Conte? Bisogna considerare che l’operazione complessiva, tra esonero di Spalletti e ingaggio di Conte, è venuta a costare 70 milioni di euro. Se ipotizziamo che Conte abbia mantenuto la residenza fiscale in UK anche dopo il litigio col Chelsea, allora possiamo dire che, grazie al decreto crescita, il suo stipendio, che al netto è di 10-11 milioni a stagione, all’Inter verrebbe a costare 13-14 milioni invece che 21-22. Sui tre anni, il risparmio è di circa 15 milioni – dice Bellinazzo. L’Inter è in grande crescita, la qualificazione Champions ha permesso questa scommessa da parte della famiglia Zhang, che ha puntato su due professionisti (Marotta e Conte, ndr) che alla Juventus hanno vinto tanto. Suning ha bisogno di portare vittorie in Asia e di riposizionarsi. L’azienda ha in Cina un posizionamento a livello di consumatori medio-basso. Ci sono tanti siti di e-commerce che, invece, stanno andando su beni di qualità. Il nuovo mandato che ha avuto Steven Zhang è quello di rendere l’Inter un bene di lusso, come tutti quelli venduti sulla piattaforma Suning. Per questo diventa fondamentale che l’Inter non solo torni in Champions, ma che torni da protagonista. Ecco perché lo sforzo economico è importante, anche perché non possono bastare i 100 milioni che la stessa Suning sta garantendo a livello di ricavi commerciali dall’Asia e che hanno risolto il problema del FPF. Bisogna aumentare gli sponsor e i ricavi da stadio”.

Il prossimo obbiettivo di Suning è avere un ricavato superiore ai 400 milioni di euro. 

Sky Sport