Bergomi: “Brozovic? Allarga le braccia, che rispetti il palleggio degli altri”

0
3037
calcio-bergomi-duro-con-capello-eriksen-inter

L’ex capitano dell’Inter Beppe Bergomi ha parlato così a Sky Calcio Club della gara vinta dai nerazzurri contro il Crotone. Queste le sue parole:

“Inter in crescita? Solita Inter. Solida e incisiva nella ripresa. A centrocampo non ha troppa fisicità, ma più qualità con Sensi. Le due punte hanno combinato molto bene. Il Crotone è venuto a San Siro a giocare la partita, facendo possesso palla. Mi è piaciuto l’approccio alla partita. Hakimi deve crescere parecchio, anche nella giocata finale. Ma ha una velocità incredibile”. L’Inter prima voleva fare sempre un pressing ultra offensivo. Anche oggi, quando ha provato a essere aggressiva, ha rischiato. Non ha difensori veloci, vanno protetti”.

Bergomi certo: “L’Inter non ha la rosa migliore delle altre squadre”

BROZOVIC E VIDAL

“Il croato allarga le braccia, lo fa perché vorrebbe sempre recuperare palla. Ogni tanto deve rispettare il palleggio degli altri, anche se si chiamano Crotone. Vidal è uno che non temporeggia mai, in nessuna zona di campo. Non sta bene. Deve capire che si deve allenare di più. Quando non stai bene, vai incontro a queste situazioni. Va piano. Mercato? Credo che serva una punta. So che volevano prendere un attaccante veloce. Penso che si possa andare su un profilo più strutturato”, ha detto Bergomi.

Sky Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Kjaer: “Milan più forte delle altre squadre? Non c’è nessuno più forte di noi”