Bergomi duro con Capello: “Demagogo, prenditi pure gli applausi”

0
483
calcio-bergomi-duro-con-capello-eriksen-inter

Volano stracci a Sky Calcio Club tra l’ex capitano dell’Inter Beppe Bergomi e Fabio Capello. Scintille in videocollegamento. Tutto sorge intorno alla possibilità di far ripartire la Serie A, così come è ripresa la Bundesliga. Capello spinge per la ripresa ad ogni costo, Bergomi invece è più cauto:

“Non  nascondiamoci, finanziariamente il calcio ha bisogno di ripartire“, afferma Capello. “Se non si riparte ci sono società che avranno tante difficoltà economiche. Darebbe sospiro a tutti gli italiani, non dimenticando la gente che ci lavora e tutto l’indotto”.

E Bergomi: “Non si può pensare di tenere questi ragazzi per quattro settimane di ritiro adesso e poi fargli iniziare il campionato. E’ troppo, sottovalutiamo l’aspetto psicologico. Sono ragazzi giovani, ognuno ha una sensibilità diversa. E non tiriamo sempre in ballo il fatto che guadagnano tanto”.

Ma Capello propone proprio il paragone col mondo reale: “Signori, ma tutti quelli che stanno perdendo il lavoro, tutti quelli che stanno in cassa integrazione…cosa vuoi che sia stare in ritiro per quaranta giorni”. Parole che non piacciono a Bergomi: Sei demagogico, molto demagogico. Ti prendi gli applausi ma non è giusto. Altissima tensione che Fabio Caressa stempera mandando in onda la pubblicità. Poi, il caso rientra. Almeno in apparenza.

Sky Sport

LEGGI ANCHE:

Zazzaroni attacca Marotta: “In Bundesliga non c’è Marotten di turno”