Bergomi: “Milan? Tutti a parlare del sorpasso da parte dell’Inter. Tutti chi?”

0
512
beppe-bergomi-il-web-non-perdona-de-grandis-curva-nord

Beppe Bergomi ha commentato la prestazione odierna del Milan negli studi di Sky Sport, durante il programma “Sky Calcio Club” di Fabio Caressa: “Oggi ho visto un grande atteggiamento da parte della squadra, tutti si aiutano. Oggi ci poteva anche essere il sorpasso, ma io giudico una squadra per come sta in campo. Al Milan si divertono: poi continuo a pensare che abbia i giocatori giusti per il tipo di calcio che fa. Theo? Nessuno ha il suo strappo in velocità”.

SORPASSO

“Tutti parlavano del sorpasso dell’Inter? Ma tutti chi? Non cambio l’idea sul Milan, sono uniti, ho visto un grande atteggiamento, si aiutano queste cose le vedo sempre”. 

INTER

“Dalla partita col Sassuolo l’Inter è tornata 3-5-2 come aveva finito bene la scorsa stagione. Aveva pensato al trequartista con pressing ultraoffensivo e subiva molto. Il possesso palla sta sotto al 50%, anche con lo Spezia non andava prenderli. Sembrava sonnecchiare, ma appena ha fatto un’azione di Conte ha trovato il gol. Sensi? È entrato a Cagliari gol, col Napoli e con lo Spezia anche. Gomez? L’Inter ha provato col trequartista senza riuscirci, ma non aveva un giocatore come il Papu che salta l’uomo”. 

LAZIO-NAPOLI

“Il Napoli mi è parsa una squadra particolarmente stanca. Il girone di Europa League è stato molto pesante, diciamo le cose come stanno, gli azzurri si sono salvati all’ultima giornata contro la Real Sociedad. Questa però non è assolutamente un’attenuante. Ho visto davvero troppi errori tecnici e l’atteggiamento complessivo è stato deludente. Hanno fatto girare la palla con grande lentezza. Chi finirà in Champions a fine stagione? Il Napoli resta favorito per me, ma non sottovaluto l’Atalanta”, conclude Bergomi.
Sky Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: