Buffon ritorna al Parma, i tifosi Ducali: “Mercenario, sei un piccolo uomo”

0
106
buffon-scudetto

Dopo 20 anni, Gianluigi Buffon torna a difendere la porta del Parma. Tuttavia, alla tifoseria dei Ducali, la notizia non è andata giù.

Questa mattinata, infatti, in città è comparso uno striscione che non lascia spazio a fraintendimenti: “Te ne sei andato da mercenario, non puoi tornare da eroe. Onora la maglia”.

Altri tifosi hanno invece accolto il portiere con un messaggio polemico, che rievoca screzi e questioni legate al suo primo addio dalla società gialloblu:

“Vent’anni fa ci avevi promesso che quella maglia di m***a non l’avresti mai indossata…. Tre settimane dopo dall’Australia firmi per i gobbi. Adesso torni nell’ unico club che ti ha permesso di vincere in Europa. Dopo tutto questo abbiamo solo da dirti che per noi sei e sarai sempre un piccolo uomo. Onora la maglia e forza Parma!!!! Dal 1977 Boys Parma”, recita ancora il messaggio sulla pagina facebook CrUsAdRrS, legata ai Boys Parma, che ha accolto così l’ex portiere della Juve.

Buffon aveva lasciato i Ducali nel 2001, dopo sei stagioni condite da una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana e, soprattutto, la Coppa UEFA del 1999, a cui gli ultras fanno riferimento nel loro comunicato.

calcioefinanza.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Euro 2020, i tifosi impietosi con la giornalista Paola Ferrari