Busio: “Seguo sempre l’Inter in TV. Mio padre è un grande tifoso interista”

0
1058
busio-seguo-inter-in-TV

Protagonista nel Mondiale Under 17 con gli Stati Uniti, dove ha realizzato 1 gol in 3 presenze, Gianluca Busio è il secondo marcatore più giovane della storia dell’MLS, alle spalle di Adu, e anche il secondo, sempre alle spalle della promessa mai compiuta, a firmare un contratto con un club di MLS, a 15 anni e 89 giorni. Ma ora, a 17 anni, può già lasciare gli States. Nelle sue tracce ci sono Inter e Fiorentina. Scrive calciomercato.com

PAPA’ INTERISTAPapà Alex è un grande tifoso interista e proprio l’Inter ha messo nel mirino il centrocampista centrale che si ispira a Pirlo e che, dagli USA, ha guardato, ogni domenica, i nerazzurri in Serie A insieme a papà. Nato centrocampista centrale, pronto a fare la mezzala o il trequartista, può lasciare gli States solo con il permesso del padre, in quanto minorenne; per decidere da solo dovrà aspettare il 28 maggio 2020, quando avrà 18 anni – si legge -. Ma le idee, il ragazzo, le ha già chiarissime.

CRESCIUTO CON LA SERIE A“Sicuramente seguo il campionato italiano e mio padre è un grande tifoso dell’Inter. Ogni volta che la fanno vedere in TV, io e papà la guardiamo. E’ bello sapere di avere un legame con quello che stai guardando e che la tua famiglia viene da lì. Mio papà è cresciuto guardando il campionato italiano, io anche. Ho un forte legame con la Serie A”, dice Busio ai microfoni di mlsSoccerItalia.com.

calciomercato.com