Home Notizie Cassano: “Cara Inter, se vendi Lukaku non puoi presentarti con Zapata”

Cassano: “Cara Inter, se vendi Lukaku non puoi presentarti con Zapata”

0
lukaku-cassano-icardi-wanda-tiki-taka-inter-pelle

Salvo nuovi colpi di scena indotti dalla durissima contestazione dei tifosi dell’Inter verso la famiglia Zhang, la proprietà cinese del club nerazzurro sembra ormai aver deciso di accettare l’offerta ‘irrinunciabile’ del Chelsea per Romelu Lukaku: si parla di 120-130 milioni cash, ovvero il record assoluto di incasso per la Serie A. A questo punto Beppe Marotta e Piero Ausilio si ritroveranno con l’obbligo immediato – siamo già ad agosto inoltrato – di sostituire l’attaccante belga con un bomber all’altezza o che comunque sia di prima fascia. Il nome del giocatore colombiano Duvan Zapata è il più chiacchierato nelle ultime ore, ma non tutti ritengono il centravanti atalantino in grado di non far rimpiangere Lukaku. Chi non farebbe mai l’operazione è Antonio Cassano, come sempre senza peli sulla lingua nell’esprimere le proprio opinioni nell’abituale appuntamento della Bobo TV su Twitch:

“Lukaku può piacere o non piacere, ma ha fatto tantissimo per l’Inter, ha vinto lo Scudetto essendo tante volte decisivo. Allora devi andare a prendere un giocatore più o meno dello stesso status: nel momento in cui do via Lukaku, io non posso presentarmi con Zapata”.

SULL’ADDIO

Cassano dice la sua anche sul probabile addio di Lukaku all’Inter, una scelta che non condivide dal punto di vista del calciatore, ma che avalla da quello della società: “Se le cifre sono quelle, ce lo porto io personalmente. Poi però voglio capire un po’ di situazioni, in Inghilterra ha fatto due esperienze molto male, una buona con l’Everton e torna lì. Io faccio una domanda: all’Inter prende 8 milioni, al Chelsea gliene offrono 14 a quanto leggo. Torni in un squadra che non ti ha apprezzato quindi io chiedo: vai per i soldi?”.
Bobo TV

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Olimpiadi, Nespoli: “Io e l’Inter? Quando vinciamo lo facciamo con cuore e passione”

Exit mobile version