Home Notizie Cassano: “Il campionato italiano è noioso. Conte? Trova sempre alibi”. Poi la...

Cassano: “Il campionato italiano è noioso. Conte? Trova sempre alibi”. Poi la frecciata al Milan

2096
0
cassano-icardi-wanda-tiki-taka-inter

Schietto e diretto come sempre, Antonio Cassano ha fatto una diretta Instagram con Bobo Vieri dove ha commentato il campionato italiano e lanciato frecciatine ad Antonio Conte e al Milan. Queste le sue parole: “Tra Premier League e Serie A c’è un abisso colossale come ritmo e qualità di gioco. Non riesco a vedere una partita per 90′, mi annoio… a parte che senza pubblico non si può vedere il calcio…. La Juve fa fatica in questo momento, anche se resta la favorita allo scudetto. L’Inter dovrebbe essere l’antagonista sulla carta, ma Conte trova troppi alibi, dice che la squadra gioca bene ma io il bel gioco non lo vedo – dice Cassano -. Sono dipendenti da Lukaku, fa reparto da solo, quando non c’è fanno una fatica allucinante. Io non impazzisco per lui ma in questa serie A fa 30 gol. Quando giocavo contro la Juve di Conte non riuscivi a tirare in porta, mentre adesso Handanovic prende gol ogni partita. Il problema è che lui non cambia mai niente, se mettesse Eriksen come playmaker, alla Pirlo per intenderci, cambierebbe la squadra. Il problema è che lui non lo vede. Peccato perché è un grandissimo calciatore”.

FRECCIATINE AL MILAN

“Ibra? È fortissimo e si tiene in tiro anche fisicamente, tiene testa ai 20enni. Lui si allena sempre e se gli altri non lo fanno li attacca al muro. Senza di lui il Milan è da decimo posto, è una squadra normale senza né testa né coda”, conclude Cassano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Conte: “A -1 dalla Juve? Fiero di essere arrivato così davanti al Napoli. Sempre stato un aziendalista”