Cassano indignato: “Se Lukaku va al City non tifo più Guardiola”

0
42
cassano-icardi-wanda-tiki-taka-inter-pelle

Nel corso della diretta della Bobo TV, l’ex giocatore nerazzurro Antonio Cassano ha espresso in maniera colorita la sua posizione rispetto al dibattito tra giochisti e risultatisti, facendo riferimento in particolare alla gara dello scorso mercoledì tra Inter e Sassuolo:

“L’Inter vince due a uno col Sassuolo e viene fatta una testa così, al Sassuolo un trafiletto. In Italia c’è gente incompetente, che non capisce niente: questo è il degrado calcistico che stiamo vivendo negli ultimi anni. Noi stiamo andando indietro di anno in anno, siamo indietro di vent’anni ormai”.

L’ex fantasista di Bari si è poi soffermato sulla sua ossessione Romelu Lukaku, accostato nelle ultime settimane al Manchester City: “Se lo prende Guardiola non lo tifo più. Cosa c’entra Lukaku con la sua idea di gioco? I suoi procuratori faranno il cinema per aumentare l’ingaggio, poi gli rinnoveranno in contratto”, ha detto Cassano.