C’E’ SOLO L’INTER: Vidal e Barella distruggono la Juve

0
996
barella-capolavoro-inter-verona

Orgoglio nerazzurro. Cuore nerazzurro, anima nerazzurra. Questa squadra è infinita, è unica. E’ nostra. I gol di Vidal, ex del match, e di Barella regalano alla Beneamata la vittoria nel 175° cosiddetto ‘derby d’Italia’ e l’aggancio in vetta al Milan, impegnato lunedì a Cagliari. A San Siro è proprio il cileno, di testa, a sbloccare poco prima del quarto d’ora, andando anche vicino al raddoppio subito dopo. L’Inter va più volte a un passo dal bis con Lautaro e Lukaku, poi il 2-0 arriva a inizio ripresa grazie a Barella (autore dell’assist sul vantaggio). L’Inter di Conte batte Pirlo che, con la sua Juve, resta a -7 dal 1° posto.

C’E’ SOLO L’INTER

IL TABELLINO

INTER-JUVE 2-0
MARCATORI: 13′ Vidal, 52′ Barella

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Vidal (5 Gagliardini 77′), 15 Young (36 Darmian 72′); 9 Lukaku, 10 Lautaro (7 Sanchez 86′).
A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 14 Perisic, 24 Eriksen, 99 Pinamonti.
Allenatore: Antonio Conte.

JUVENTUS (3-5-2): 1 Szczesny; 13 Danilo, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 22 Chiesa, 25 Rabiot (14 McKennie 58′), 30 Bentancur, 8 Ramsey (44 Kulusevski 58′), 38 Frabotta (33 Bernardeschi 58′); 9 Morata, 7 Ronaldo.
A disposizione: 31 Pinsoglio, 42 Garofani, 77 Buffon, 5 Arthur, 8 Demiral, 36 Di Pardo, 37 Dragusin, 41 Fagioli, 56 F. Ranocchia.
Allenatore: Andrea Pirlo.

Marcatori: 12′ Vidal (I), 52′ Barella (I)
Ammoniti: Bonucci (J), Young (I), Morata (J), Barella (I)
Recupero: 2′ –

Arbitro: Doveri.
Assistenti: Carbone, Peretti.
Quarto Uomo: Maresca.
VAR: Calvarese.
Assistente VAR: Alassio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Tacconi: “Vince sicuramente la Juve, Conte gli darà una mano. Zenga? Io ho vinto tanto, lui no”

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Veri Interisti (@veriinteristi)