Champions League, Icardi furioso nello spogliatoio: ha fatto volare le sedie

0
11301
inter-icardi-psg-sto-a-meraviglia-juventus-offre-20-25-milioni

Continua il momento no di Mauro Icardi al Paris Saint-Germain. L’ambiente a Parigi non è sereno, anche a causa di una festa di compleanno che non è piaciuta ai tifosi. Il calciatore argentino è meno felice, che dopo un grande avvio di stagione si è un po’ perso, non ha più il posto da titolare, non sa se vestirà ancora la maglia dei parigini nella prossima stagione e secondo quanto riferito da un portale francese l’ex Inter si sarebbe infuriato per l’esclusione in Champions League contro il Borussia Dortmund.

Il portale francese ‘SoccerLink’ poi riportato da ‘AS’ ha scritto che martedì scorso Mauro Icardi, quando il tecnico Tuchel ha annunciato la formazione prima di Borussia Dortmund-Paris Saint Germain, è andato su tutte le furie. L’argentino pensava di essere della partita dal primo minuto e furioso avrebbe fatto volare alcune sedie presenti nello spogliatoio. Sempre secondo il portale, il giocatore si sarebbe isolato rimanendo in disparte e silenzioso ben lontano da tutto il resto della squadra. Il Paris Saint Germain non sembra più così sicuro di tenerlo in squadra anche nella prossima stagione, per farlo dovrebbe sborsare 70 milioni di euro (la cifra per l’acquisto a titolo definitivo). Se il Paris non lo riscatta l’argentino tornerà all’Inter.

SoccerLink