Ci risiamo, TMW: “L’Inter torna forte su Edin Dzeko”

0
200
sky sport-Dzeko-inter-conte
Foto Fabio Rossi/LaPresse

Una lunga telenovela estiva e poi la notizia, a sorpresa, a Ferragosto: Edin Dzeko rinnova con la Roma fino al 2022. 7,5 milioni di euro a stagione per l’attaccante bosniaco ma la società giallorossa è finita dritta nel tunnel della mancata (per adesso) cessione societaria e di una situazione delle casse da rimpinguare. Quel che arriva dalla società è che ingaggi come quelli di Dzeko, stante la situazione della proprietà, non siano più sostenibili. E per questo è stata riaperta la trattativa con l’Inter.

“Niente Cavani? C’è Dzeko – scrive tuttomercatoweb.com -, Edinson Cavani, 20 milioni di euro chiesti in due stagioni, da svincolato, sembra ora diretto più verso l’Atletico Madrid che verso l’Inter. Una pista che ancora non si è chiusa, quella nerazzurra, un obiettivo che c’è per Ausilio e Marotta ma in salita vista la volontà primaria di giocare in Spagna del Matador. Così si riaccende la pista Dzeko. In estate era una richiesta specifica di Antonio Conte, la Roma non è scesa sotto la richiesta da 20 milioni di euro e l’intesa tra le parti è sfumata. Fino al rinnovo a sorpresa del 16 agosto”.

Serie A, Sky – Inter-Samp, De Vrij ci sarà. Sanchez scalpita

AL POSTO DI SANCHEZ

“Edin Dzeko è un nome sul quale c’è il placet di Antonio Conte e sul quale la società nerazzurra ha già iniziato a lavorare. Adesso l’Inter paga 5 dei 12 milioni di stipendio di Alexis Sanchez, il resto è del Manchester United.. Dzeko chiede però i 7,5 ora percepiti a Roma e su questo aspetto sarà necessario trattare così come sull’aspetto economico coi giallorossi, sebbene le cifre in ballo siano inferiori rispetto ai 20 milioni della scorsa estate. Però con Cavani in salita, l’Inter torna forte su Edin Dzeko”.

tuttomercatoweb.com

LEGGI ANCHE:

Calciomercato, UFFICIALE – Date, accordi e riscatti: ecco tutte le novità