Home Notizie Come vedere Atalanta-Inter in TV e streaming: tutti i dettagli

Come vedere Atalanta-Inter in TV e streaming: tutti i dettagli

24
0
Stadio-Atleti-Azzurri-Italia-inter-atalanta-serie-a

Inter, Atalanta e Lazio si giocheranno, questa sera, il secondo posto in classifica. La squadra di Antonio Conte con una vittoria si garantirebbe l’obiettivo, mentre un pareggio potrebbe favorire la Lazio impegnata, comunque, sul campo del Napoli.

ATALANTA-INTER: DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

Atalanta-Inter sarà visibile in diretta su DAZN nei seguenti modi: attraverso l’applicazione apposita scaricabile su una smart tv o grazie all’ausilio di supporti come Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick. In alternativa è possibile utilizzare l’app di DAZN sulle console PlayStation 4 e Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X). Gli utenti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN potranno assistere alla partita sul canale DAZN1(numero 209 del satellite). Telecronaca affidata a Pierluigi Pardo, commento tecnico di Roberto Cravero. La partita sarà trasmessa anche in diretta radiofonica su Radio Rai1 e Radio1 Sport. Per altri approfondimenti cliccare QUI.

ATALANTA-INTER: PROBABILI FORMAZIONI

Conte nell’attacco nerazzurro potrebbe affidarsi al tandem Lautaro Martinez– Romelu Lukaku, infatti in risalita le quotazioni dell’argentino dopo il gol al Napoli a svantaggio di Alexis Sanchez. Roberto Gagliardini che potrebbe essere schierato in mezzo al campo al fianco di Nicolò Barella e Marcelo Brozovic; il croato arruolabile dopo la bravata che lo ha visto protagonista in un Pronto Soccorso (LEGGI QUI). Dunque, il tecnico potrebbe sacrificare inizialmente il modulo col trequartista, relegando in panchina sia a Christian Eriksen che a Borja Valero. Sulla corsia mancina può rivedersi Ashley Young dall’inizio in luogo di Cristiano Biraghi, a destra Antonio Candreva può lasciare il posto a Danilo D’Ambrosio. In difesa potrebbe ritrovare posto Milan Skriniar, mentre è aperto il duello tra Alessandro Bastoni e Diego Godin.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Caldara, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Pasalic, Gomez; Zapata.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez.