Commisso furioso: “Sono disgustato, gli arbitri decidono le partite”

0
4025
commisso-furioso-chiesa-mai-alla-juve

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, si è presentato estremamente furioso ai microfoni di Dazn dopo la sconfitta contro la Juve. Ecco le sue parole: “Sono qui da 6 mesi, non critico mai gli arbitri. Ma gli arbitri non possono decidere così le partite. Sono disgustato. Non c’hanno dato rigori contro Inter e Genoa, qui c’hanno dato due rigori e il primo ci poteva stare ma il secondo assolutamente no. Gli arbitri non possono decidere le partite, le partite si vincono in campo. La Juve, con 350 milioni di stipendi, non ha bisogno di aiuti arbitrali. Sono disgustato di quello che ho visto oggi. Ma pure contro Genoa e Inter. Qui si deve aiutare il calcio nei modi giusti, se si vuole diffondere il calcio nel mondo. Non si possono vedere situazioni come quelle di oggi, non ho mai parlato così ma questo non ci voleva. Se la Juventus è più brava di noi, lascino che vinca in campo non con gli aiuti degli arbitri”, dice Commisso.

Dazn