Home Notizie Comunicato Inter, infortunio Sanchez: contrattura all’adduttore destro

Comunicato Inter, infortunio Sanchez: contrattura all’adduttore destro

2736
0
sanchez-inter-pronto-a-rimanere-all-inter-sassuolo

La partita di Alexis Sanchez è finita all’intervallo. Nessuna bocciatura, un infortunio ha frenato il cileno. L’attaccante è uscito dopo aver avvertito dolore alla coscia destra. Pochi minuti dopo il termine della gara pareggiata con il Borussia Moenchengladbach l’Inter ha reso nota l’entità dell’infortunio: “Alexis Sánchez è stato sostituito al termine del primo tempo di Inter Borussia a causa di una contrattura all’adduttore destro”, ha scritto su Twitter il club nerazzurro.

Serata nera per l’Inter di Antonio Conte, aggrappata al gol allo scadere di Romelu Lukaku per scongiurare la sconfitta all’esordio in Champions. Ora testa al campionato, molto probabilmente senza Sanchez.

LE PAROLE DI CONTE

“Oggi dalla panchina potevamo fare molto poco, anche perché il primo cambio di Lautaro con Sanchez (obbligato): Alexis è da capire, a volte bisogna interpretarlo. Domani vedremo. Bastoni ha fatto solo due allenamenti con noi, Brozovic veniva da un affaticamento e non c’era nemmeno Sensi. Nainggolan si è allenato ieri con noi per la prima volta. Onestamente non posso rispondere al momento, non sappiamo ancora con precisione le condizioni di Alexis. Dobbiamo aspettare l’esito dei test clinici di domani: mi auguro non sia nulla di grave, è essenziale per il nostro gioco e per il nostro gruppo”, conclude Conte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Conte: “Orgoglioso dei ragazzi. Non ricordo parate di Samir”