Conte: “Eriksen playmaker, mi aspetto grandi risposte nel nuovo ruolo”

0
2911
Conte-Eriksen-derby-inter

Con il mercato chiuso in entrata come in uscita, in casa Inter l’obiettivo è puntare sulla rosa a disposizione e gli ottavi di Coppa Italia contro la Fiorentina sono un’ottima occasione per Antonio Conte, alla vigilia del big match con la Juve, per rilanciare un giocatore su tutti: Christian Eriksen. “Abbiamo avuto un po’ di tempo per lavorare con lui anche dal punto di vista tattico nella posizione di play, quella che un po’ riveste Brozovic – ha detto il tecnico nerazzurro ai microfoni di Rai Sport alla vigilia della gara coi viola – Mi aspetto da lui delle grandi risposte domani in questa posizione”.

Poi aggiunge: “La Coppa Italia un trofeo e sicuramente conta per noi tutti. L’anno scorso siamo arrivati in semifinale e adesso dobbiamo affrontare agli ottavi la Fiorentina che avrà la nostra stessa idea, è un’ottima squadra, magari in campionato non sta esprimendo ancora tutti i suoi reali valori ma è sicuramente un’ottima squadra con grandi giocatori”. Così ha presentato il match Conte, che non vuole pensare alla sfida contro la Juventus: “Ci saranno sempre ostacoli sul nostro cammino, domani c’è la Fiorentina che è un ostacolo arduo che noi dovremmo essere bravi a superare per proseguire il nostro cammino in Coppa Italia e dopo questo penseremo al campionato dove stiamo facendo bene e dove affronteremo una delle squadre più forti”.

La sfida coi bianconeri non può però non essere nella testa del tecnico, che a Firenze farà certamente turnover. Le scelte non sono ancora state fatte, ma tutto fa pensare che in attacco la LuLa potrebbe rifiatare così come Handanovic, al suo posto Radu. In difesa maglia da titolare a Ranocchia e Kolarov con Skriniar e a centrocampo dovrebbe rivedersi Sensi dal primo minuto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Fiorentina-Inter, probabili formazioni e dove vederla in TV e streaming