Home Interviste Conte: “Grande entusiasmo. Lukaku un gigante buono, Brozovic top”

Conte: “Grande entusiasmo. Lukaku un gigante buono, Brozovic top”

1919
0
conte-inter

Dopo il grande successo dell’Inter per 4-0 sul Lecce, Antonio Conte commenta così a Dazn e Sky Sport la sua prima partita a San Siro da tecnico nerazzurro: “Siamo partiti bene, con la giusta voglia e la giusta intensità, rispettando un’idea. Poi nel finale di prima frazione ci siamo un po’ disuniti, non mi sono piaciuti per nulla e l’ho detto ai ragazzi. Bene, perché il Lecce è una buona squadra, e noi oggi ci eravamo, altrimenti rischi di inciampare. E sinceramente non lo voleva nessuno di noi, visto l’entusiasmo che si è creato attorno alla squadra. C’è ancora tanto da migliorare, però sono degli step e non dimentichiamo che stiamo lavorando insieme da pochi mesi. Ripeto: mi piace lavorare con questi ragazzi perché danno grande disponibilità”.

LUKAKU“Lui è entrato nel mondo Inter nel migliore dei modi, con grande umiltà. È un gigante buono. Ma devo essere contento anche di Lautaro e di tutti gli altri. Sono tutti da elogiare. Ora festeggiamo fino a mezzanotte e poi subito testa al Cagliari. Poi ci sarà la sosta. Non dobbiamo essere una scintilla, bisogna diventare dinamite. Quindi sotto con il lavoro perché possiamo crescere”.

BROZOVIC “Ci sono qualità singole importanti: Marcelo le ha fatte vedere, è un giocatore che se completa la sua maturazione può diventare tra i più forti al mondo”. 

BARELLA“Barella ha qualità e dinamismo, deve migliorare e imparare ad entrare in un contesto di squadra. Sta lavorando molto, sono contento di quello che sta facendo”.

SENSI“E’ un giocatore polivalente, che ha grande qualità di palleggio. Lui e Brozo andrebbero in difficoltà in una mediana a due, ma a tre vanno benissimo”.

RITORNO IN A“Come ho detto ieri in conferenza, io non cerco empatia. Io sono questo, totale per la causa che sposo. Anche in passato, si è sempre creato un grande feeling con l’ambiente di lavoro. E sarà sempre così”, conclude Conte.