Home Interviste Conte: “Lukaku per noi sarebbe importante. Icardi e Nainggolan sono fuori”

Conte: “Lukaku per noi sarebbe importante. Icardi e Nainggolan sono fuori”

1351
0
conte -ciclone -inter- zhang-damascelli

Antonio Conte ha parlato nella conferenza di vigilia del match contro il Manchester United. Ecco le sue parole:

Lukaku è un giocatore del Manchester United. Lo conosco molto bene già dai tempi in cui ero allenatore del Chelsea e sapete che mi piace, lo considero un acquisto che ci migliorerebbe. Ma ripeto: oggi è un giocatore dello United, vedremo cosa accadrà”.

ICC “Domani abbiamo un match importante, a questo livello è difficile considerarla un’amichevole e sarà così anche per loro. La nostra pre stagione sta andando bene, spero di vedere dei miglioramenti nella mia squadra – dice Conte -. Di sicuro non è facile giocare senza attaccanti all’inizio della stagione, specie se devi affrontare avversari come lo United e la Juventus. Ma il mercato è ancora aperto e stiamo lavorando sia in entrata che in uscita”.

ICARDI E NAINGGOLAN“Icardi è fuori dal nostro progetto. Questa è la realtà in questo momento e la società è stata chiara. Nainggolan ? Anche lui è fuori dal progetto. È con noi in tournée, ma non è cambiato nulla”.

PERISIC“Ivan è un giocatore che ha caratteristiche specifiche e voglio capire se potrà giocare nella posizione che ho in mente. Abbiamo tempo per valutarlo e capire se potrà fare quello che voglio da lui”.

MERCATO LENTO“È difficile prevedere il mercato: abbiamo la necessità di snellire e creare un gruppo. Con la società abbiamo la stessa visione in entrata e in uscita, sono fiducioso anche se mi aspettavo che fossimo più avanti. Non nego che al momento siamo in ritardo sulla tabella prevista, dobbiamo darci una mossa”.