Conte, Mentana ironico: “Antonio e Giuseppe uguali: in primavera intoccabili, adesso li vorrebbero via”

0
122
mentana - inter

Dopo la sconfitta amara come quella maturata contro il Real Madrid in Champions League, il commento alla prestazione della sua Inter non poteva mancare. Enrico Mentana, attraverso un post sul suo profilo Facebook, si è affidato all’ironia per dire la sua su Antonio Conte, il cui percorso degli ultimi mesi è stato paragonato a quello di un suo omonimo, ovvero, Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio dei Ministri. “In primavera Conte era intoccabile e vincente – ha scritto Mentana -. Oggi in tanti non vedono l’ora che tolga il disturbo. Sembra che non ne azzecchi più una. L’aura di positività attorno a lui si è dissolta, e gli odiatori social si moltiplicano ogni giorno. Oh, sto parlando di calcio”.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

C&F – Ecco quanto ha speso Suning per l’Inter dal 2016: dettagli e cifre