Conte: “Non è stata la migliore prestazione. Su di noi c’è accanimento. Tutti nella stessa barca? Me lo auguro…”

0
137
conte-intervista-sky-inter-sassuolo

Dopo la bella vittoria e netta contro il Sassuolo, l’allenatore dell’Inter Antonio Conte si presenta ai microfoni di Sky Sport. Miglior prestazione della stagione per l’Inter contro il Sassuolo? Non per Antonio Conte, che ai microfoni dell’emittente satellitare ha affermato. Queste le sue parole: “Assolutamente no. Non è stata la miglior prestazione della stagione, il risultato condiziona sempre il giudizio ma altre volte abbiamo giocato meglio di oggi”. 

VITTORIA

“Noi cerchiamo sempre di dare il meglio, a volte ci riusciamo a volte no. Diamo sempre il 100%, l’importante è che si esca dal campo con la maglia sudata”.

BARELLA

“La partita è stata preparata in una determinata maniera, Barella è la prima volta che giocava davanti alla difesa e aveva il compito di alzarsi in determinate situazioni. L’abbiamo preparata bene, rispettando il Sassuolo e alla fine è arrivata una bella vittoria”.

DISCORSO DELLA SITUAZIONE

“Come ho detto prima, le partite cambiano. Non c’è nessun spartito, noi dobbiamo essere bravi ad adeguarci a qualsiasi tipo di situazione. Complimenti ai calciatori visto che non è semplice all’Inter. In generale. Non è semplice niente all’Inter visto che è una squadra dove non si vede l’ora di buttare negatività sull’ambiente. Noi dobbiamo essere bravi ed ermetici, dobbiamo continuare a lavorare, sapendo che c’è gente che non vede l’ora di buttare non dico cosa su di noi. Vedere questo accanimento sull’Inter diventa difficile per il calciatore dare il meglio: noi siamo un fronte unico, queste situazioni ci danno ancora più forza. Le responsabilità vanno divise: tre mesi fa ho detto determinate cose. Nel bello e nel cattivo tempo dobbiamo essere sempre uniti, se ci sono delle critiche non penso sia giusto che l’allenatore e i calciatori le ricevino e basta. Bisogna essere tutti uniti e compatti e remare nella stessa direzione, senza lasciare che affondi l’allenatore o il giocatore. Se siamo tutti sulla barca? Me lo auguro”, conclude Conte.

Sky Sport

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Sassuolo-Inter 0-3: grande prova dei nerazzurri e secondo posto momentaneo

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Inter (@inter)