Home Interviste Conte: “Non firmo per il pari. Sanchez? Non dico se giocherà”

Conte: “Non firmo per il pari. Sanchez? Non dico se giocherà”

857
0
conte-conferenza-stampa-slavia-praga-inter

Antonio Conte contro Zinedine Zidane. Il tecnico nerazzurro dovrà fare ancora a meno di Romelu Lukaku che non ha preso parte alla trasferta spagnola ma ritroverà Alexi Sanchez e Milan Skriniar. L’allenatore dell’Inter risponderà alle domande dei giornalisti presenti in sala stampa. Queste le sue parole: “Una partita importante per noi per il Real, entrambe ambiscono ad andare avanti, una gara dura contro una squadra attrezzata per vincere, lo dimostra la storia ma siamo qui per giocarci la partita con le nostre armi, cercando di ottenere un buon risultato finale”.

NIENTE PARI

“Non posso firmare prima di giocare la partita, dobbiamo dimostrare di avere una nostra fisionomia e una nostra idea”.

ZIDANE

“Sinceramente è difficile rispondere. Io da calciatore ho sempre pensato al dopo, speravo di fare l’allenatore. Non lo so questo di Zizou, parliamo di una persona eccezionale, inutile parlare di lui da giocatore perché lo conosciamo tutti. Lavorava tantissimo, era sempre il primo, nonostante il grande talento che aveva. Lui è una grandissima persona, c’è solo da parlarne bene, si è sempre fatto volere bene da tutti”.

SANCHEZ

“Se giocherà dall’inizio? Sicuramente non posso dirlo. Posso dire che oggi è tornato per la prima volta oggi a fare allenamento, quindi tirate voi le somme”, ha detto Conte.

Sky Sport

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Champions League, Real Madrid-Inter: dove vederla in TV e streaming