Home Interviste Conte: “Orgoglioso dei ragazzi. Non ricordo parate di Samir”

Conte: “Orgoglioso dei ragazzi. Non ricordo parate di Samir”

1982
0
conte-conferenza-stampa-slavia-praga-inter

Antonio Conte, ai microfoni di Inter Tv, ha parlato nel post partita di Inter- Borussia Mönchengladbach in risposta alle domande dei giornalisti. Queste le sue parole: “Questo sicuramente. A parte la determinazione e il coraggio che non si può recriminare mai alla squadra questo è un gruppo che gioca e produce a calcio. Dispiace parlare di un pareggio, non ricordo parate di Samir onestamente, su due loro occasioni sono giunti due reti. È un risultato paradossale. Da parte nostra abbiamo creato, non mi piace parlare di fortuna ma un po di buona sorte potrebbe aiutarci in questo momento”.

MOMENTO DIFFICILE

Abbiamo saputo di Hakimi alle 5. Stamattina si è allenato con noi, abbiamo preparato l’incontro pensando a lui come titolare. Mi dispiace per il ragazzo e per la situazione in generale, in Italia e non solo. Spero passi il prima possibile, noi dobbiamo affrontare questo periodo al meglio delle nostre possibilità. Dovremo fare di necessità virtù, ma lo dobbiamo fare a testa alta, con la nostra forza e i nostri mezzi”.

SITUAZIONE SANCHEZ

Onestamente non posso rispondere al momento, non sappiamo ancora con precisione le condizioni di Alexis. Dobbiamo aspettare l’esito dei test clinici di domani: mi auguro non sia nulla di grave, è essenziale per il nostro gioco e per il nostro gruppo”, conclude Conte.

Inter TV

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Conte: “Bene Eriksen. Sanchez da valutare. Dura l’assenza di Hakimi”