Home Notizie Conte parla dei limiti dell’Inter: “Soffre troppo in fase di non possesso”

Conte parla dei limiti dell’Inter: “Soffre troppo in fase di non possesso”

0
42
inter-conte-sky.conferenza

Ospite speciale per le serate europee di Sky Sport, Antonio Conte. L’ex tecnico nerazzurro ha parlato a tutto tondo delle italiane impegnate in Champions. Compresa l’Inter, del quale ha evidenziato anche qualche limite: “I nerazzurri sono una squadra alla quale piace tenere il pallone, ma soffrono la fase di non possesso. Adesso per il passaggio del turno saranno fondamentali le due gare con lo Sheriff, il quale ha sparigliato le carte come accaduto con me la scorsa stagione con lo Shakhtar”.

Il tecnico si è poi soffermato anche su Lukaku svelando un retroscena: “Uno come lui è difficile da trovare – ha aggiunto Conte -. Se devo dire uno che gli assomiglia dico Haaland. Lo vedo strutturato come lui. Prima di prenderlo all’Inter lo volevo anche al Chelsea e alla Juve”.