Home Interviste Conte: “Rendo tutti protagonisti. Moses? Di Marzio ha rapporti diretti”

Conte: “Rendo tutti protagonisti. Moses? Di Marzio ha rapporti diretti”

5115
0
conte-inter

Antonio Conte parla anche ai microfoni di Sky Sport dopo il pari dell’Olimpico contro la Lazio. Le sue parole: “Nel nostro momento migliore, abbiamo subito gol su una azione tipica della Lazio. Difficile da marcare Milinkovic-Savic quando va a saltare in terzo tempo. Abbiamo un po’ subito dopo l’1-1, ma poi abbiamo ripreso a giocare a calcio. Contento della prestazione e di come abbiamo giocato qui in casa della Lazio, creando occasioni. Magari speriamo di essere più fortunati la prossima volta”.

TOGLIERE LUKAKU E NON LAUTARO

“L’anno scorso è capitato e capiterà quando torneremo a giocare spesso. Non c’è nessun problema. Lautaro e Lukaku sono più realizzatori rispetto ad Alexis che ha più inventiva. Poi comunque anche a lui chiedo di fare gol”.

PERISIC DALL’INIZIO

“Voglio rendere tutti protagonisti. Ivan è tornato qui con grande disponibilità, voglia. Oggi ha fatto l’assist sul gol, sta lavorando e migliorando nella fase difensiva. Poi abbiamo Young, che dopo 6 mesi di lavoro con me è un altro giocatore di grande affidabilità. Vogliamo fare calcio propositivo. Nella prima partita non ha giocato Hakimi, li sto facendo ruotare. Ho grandissima fiducia in Ivan e in tutti i giocatori della mia rosa”.

MOSES

“Di mercato non parlo, ci sono i dirigenti per questo. Io dico il mio pensiero, poi ci sono una proprietà e una dirigenza: decidono loro cosa si può fare e cosa no. Moses? Se lo dice Di Marzio che ha rapporti diretti…”, conclude Conte.

Sky Sport

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Conte: “Quando si dimostra voglia sono l’allenatore più felice del mondo”