Home Interviste Conte: “Vittoria importante. Eriksen? Deve diventare più cattivo e fare gol”

Conte: “Vittoria importante. Eriksen? Deve diventare più cattivo e fare gol”

28
0
conte-conferenza-inter

Queste le parole di Antonio Conte al termine di Inter–Samp: “Stasera avevamo l’obbligo della vittoria, in modo da tornare a 6 punti dalla vetta. Si alimentano le speranze per fare qualcosa di straordinario. Potevamo stare un po’ più sereni sfruttando le occasioni, invece alla prima occasione abbiamo preso gol e siamo andati un po’ in affanno. Però bene, ottima partita dei ragazzi. Sono contento della vittoria. Iniziamo questo tour-de-force sapendo che abbiamo bisogno di tutti e vogliamo fare cose importanti”.

INTER MIGLIORE CON CHRISTIAN ERIKSEN

“Dobbiamo continuare a usare queste nuove soluzioni, cercando anche di recuperare tutti i giocatori della rosa. Con Christian abbiamo potuto lavorare con più tempo, dal punto di vista tattico e fisico. Si è inserito, ma deve diventare anche lui più cattivo e fare gol. Ma sono contento, sapendo che fra due giorni torneremo in campo e saranno tre punti vitali”.

Serie A, Inter-Sampdoria 2-1: decidono Lukaku e Lautaro. Bella gara di Eriksen

NON RIAPRIRE GARE GIA’ CHIUSE

“Non è un problema di condizione. Ripeto: quando hai le occasioni devi capitalizzarle, come è accaduto anche al Napoli. Oggi due chance clamorose subito a inizio ripresa e poi ci è venuto un po’ l’affanno, anche se abbiamo continuato a creare”.

INTER DI NUOVO PER LO SCUDETTO

“Dobbiamo alimentare la speranza e la voglia, abbiamo lavorato per finire il campionato nel migliore dei modi. Siamo a 6 punti a 12 partite dalla fine: non ci sarà spazio per sbagliare, Lazio e Juve altri potranno farlo. Per questo serve ferocia sotto porta, anche perché se sei più tranquillo riposi anche con la palla”, conclude Conte.

Inter TV

LEGGI ANCHE:

Brozovic cuore d’oro: la sua donazione ha fatto impazzire gli interisti