Conte: “Vittoria meritata. Brozo-Lukaku? Avercene di problemi così”

0
1317
conte-intervista-inter-udinese-dazn

Antonio Conte ha parlato così dopo la vittoria nel derby ai microfoni di DAZN:  “Queste sono sempre partite speciali e non sono mai facili da vincere: si affrontano squadre titolate. Da parte nostra c’è soddisfazione, i ragazzi hanno disputato una buonissima partita: venivamo da una prestazione che ci ha lasciato l’amaro in bocca, magari questa prestazione ci ha dato ancora più carica per affrontare il derby al meglio. La vittoria è meritata, sono contento per loro e i tifosi”.

SU LUKAKU – “Può dare assolutamente di più, gliel’ho detto: è un ragazzo di 26 anni arrivato qui per le sue potenzialità – dice Conte -. Se lavorato bene è per me molto importante: ma abbiamo tanti ragazzi così, come Lautaro, devono essere lavorati. Tramite il lavoro devo migliorare i calciatori, è importante che ci sia disponibilità: io sono molto contento per il risultato, per le quattro vittorie e meno contento per l’esordio in Champions, ma sono convinto che ci abbia fatto capire alcune cose e ci abbia riportato sulla giusta strada”.

LUKAKU E BROZOVIC – “Averne di problemi con gente così, stiamo parlando di due ragazzi eccezionali: tante volte mi arrabbio coi ragazzi perché sono troppo bravi, in campo bisogna essere più smaliziati – sottolinea Conte -. E’ un gruppo sano, che ha piacere a stare insieme: se accade a volte, ben venga, significa che scorre sangue e c’è voglia di fare. Tante volte mi è capitato di litigare con un compagno e siamo stati più forti di prima. Abbiamo lavorato tanto in questi due mesi, è inevitabile che ci sia stata difficoltà perché c’è stato un viavai che ha penalizzato: ma c’è un’idea di fase di possesso, oggi abbiamo pressato da squadra, a testimonianza che c’è del lavoro. Si possono avere idee, ma ci vogliono soldati che vanno in campo: sono molto contento e ci tenevo a fare bella figura nel mio primo derby”.

DAZN