Home Calciomercato Correa a Milano, pronte le visite mediche: domani il primo allenamento

Correa a Milano, pronte le visite mediche: domani il primo allenamento

0
inzaghi-inter-correa

Jaoquin Correa sta per atterrare sul pianeta Inter. Il Tucu arriverà a Linate nel secondo pomeriggio e dovrebbe sottoporsi subito alle consuete visite mediche. Dopo firmerà il contratto che lo lega all’Inter fino al 2025 a 3,5 milioni a stagione. Se non ci saranno intoppi, domani l’argentino svolgerà il primo allenamento con i nuovi compagni, alle dipendenze di Simone Inzaghi che invece conosce molto bene dopo la comune militanza alla Lazio. A questo punto l’attaccante potrebbe essere convocato già per la partita di venerdì sera in casa del Verona.

L’affare Correa – scrive Sky Sport -, si è sbloccato ieri sera grazie all’intermediazione dell’agente Lucci. Lotito ha accettato l’ultima proposta interista di 5 milioni per il prestito, 25 di obbligo di riscatto più un milione di bonus legato alla qualificazione in Champions. Era il tassello fortemente richiesto da Inzaghi er completare l’attacco. Il Tucu infatti può giocare sia con Dzeko sia con Lautaro, che al Racing e in nazionale ha dimostrato di sapersi muovere da prima punta.
Troppo presto per capire che numero di maglia sceglierà Correa. La 10 è occupata dall’amico (e compagno di nazionale) Lautaro Martinez, la 11 che indossava alla Lazio è sulle spalle di Kolarov. Fare 11+11 pesterebbe i piedi al 22 Vidal. Correa dunque potrebbe puntare sul 16 che indossa attualmente con l’Argentina. Al momento quel numero è di Salcedo, dato però in uscita come Agoume, che ha il 18, altro numero indossato in passato dal Tucu.
Sky Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

CM – Pinamonti lascia: è fatta per il suo passaggio all’Empoli

Exit mobile version