Correa e la voglia di Inter: per agevolare il passaggio, rinuncia alle ultime spettanze con la Lazio

0
38
correa-voglia-di-inter

Joaquin Correa non vedeva l’ora di sbarcare a Milano con la maglia dell’Inter e oggi ritroverà Simone Inzaghi, che lo ha fortemente voluto dopo averlo allenato alla Lazio. Il Corriere dello Sport torna sulla giornata di ieri del Tucu e svela un interessante aneddoto sull’argentino:

“Superate le visite mediche e ottenuta l’idoneità, ieri sera Joaquin Correa ha cenato in albergo con i dirigenti Beppe Marotta, Piero Ausilio e il suo agente Lucci. Stamattina sarà tutto sistemato: il “Tucu” si lega all’Inter fino al 2025, con ingaggio da 3,5 milioni a stagione. Per agevolare il trasferimento a Milano, ha anche rinunciato alle ultime spettanze con la Lazio. Quasi fatta anche per il numero di maglia: sarà il 17 o il 19. In ogni caso, come premesso, Simone Inzaghi aspetta di riabbracciarlo questo pomeriggio ad Appiano Gentile, in tempo per partecipare alla rifinitura. Tutto lascia credere che subito dopo il “Tucu” parta anche per la partita di Verona. Si accomoderà in panchina, magari con qualche possibilità di debuttare”, si legge sul quotidiano romano.

Corriere dello Sport

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Joaquin Correa (@tucucorrea)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Inzaghi: “Vogliamo difendere lo scudetto. Lukaku? Voleva cambiare. Non è facile sostituire Eriksen”