De Roon: “Match deciso da un episodio, abbiamo dominato”

0
115
de-roon-inter-atalanta

Marten De Roon, centrocampista dell’Atalanta, parla a Sky Sport dopo la sconfitta con l’Inter a San Siro:

“E’ mancata un po’ di cattiveria in area. Hanno deciso la partita con un episodio, noi siamo stati vicini al gol nel primo tempo quando Handanovic ha fatto un miracolo su Duvan e poi un salvataggio sulla linea. Sono stati bravi. Sappiamo che stiamo bene e stiamo giocando bene, anche oggi abbiamo dominato per gran parte della partita, abbiamo creato un po’ meno del solito ma siamo stati pericolosi. Siamo molto fiduciosi per le prossime partite, vogliamo continuare e ci giochiamo i primi quattro posti. Conte dice che l’abbiamo preparata in modo diverso? Abbiamo giocato l’ultima partita contro di loro creando tanto, oggi abbiamo messo un centrocampista in più per dare più sicurezza e copertura sui loro contropiedi, ma abbiamo attaccato sempre in tanti. Anche nella ripresa con Ilicic e Muriel non abbiamo cambiato tanto, ma alla fine ci è mancato qualcosa. Io equilibratore? Io so che i nostri difensori attaccano e lo fanno spesso, quindi io devo sistemare e pensare veloce. Sappiamo tutti che il nostro modo è attaccare in tanti, abbassiamo spesso i centrocampisti per far attaccare i difensori. Io sono per l’equilibrio, attacco un po’ meno e non è la mia forza, c’è sempre qualcuno che deve fare il lavoro oscuro e per quello ci sono io. Cosa darei per vincere a Madrid? Prima di tutto sarebbe bello giocare in undici tutta la partita (ride, ndr). Sarà molto difficile, come oggi dobbiamo attaccare, dobbiamo giocare con fiducia. Penso che il Real giocherà meno basso dell’Inter, non hanno Lukaku che ha forza per tenere sempre palla ed essere pericoloso. Dobbiamo giocare come sappiamo, con fiducia, e puntare a fare due gol”, conclude De Roon.

Sky Sport

Conte: “Tutti speravano che l’Inter si fermasse. Eriksen grande personalità”