“Derby della Solidarietà” – Ultras di Inter e Milan insieme per i senzatetto

0
2092
ultras-curva-nord-inter-caravita-daspo

Oltre la rivalità. Gli Ultras di Inter e Milan si uniscono ai City Angels per un “Derby della Solidarietà” che ha l’obiettivo di raccogliere beni di prima necessità da distribuire poi ai senzatetto della città. L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dalle tifoserie di entrambe le squadre e dimostra come, nonostante la forte rivalità all’interno del rettangolo di gioco, si possa essere fratelli fuori dal campo e uniti nel fare del bene per la comunità.

A smorzare gli animi e a regalare un gusto diverso a questo importante appuntamento ci hanno pensato i tifosi delle due metà di Milano. L’iniziativa, vede le due tifoserie impegnate nella raccolta di beni di prima necessità e di sostegno come cibo, acqua, coperte, vestiti etc. da destinare alle persone che vivono per le strade di Milano.

Nuovo spoiler per la nuova prima maglia dell’Inter 2021/22

Il culmine del “Derby della solidarietà” si concretizzerà nelle ore precedenti il derby. Intorno a mezzogiorno di domenica, infatti, davanti all’ingresso numero 8 di San Siro 20 tifosi, 10 ultras del Milan e 10 ultras dell’Inter consegneranno, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, ai City Angels della città i beni raccolti. Come spiega Mario Furlan, fondatore dei City Angels, e mente dietro l’iniziativa “quando ho proposta la cosa ai capi ultrà di Milan e Inter, Luca Lucci e Vittorio Boiocchi, ho ricevuto una risposta entusiasta. I due tifosi hanno accolto la proposta con grande entusiasmo e si sono mossi subito coinvolgendo centinaia di tifosi in questa bellissima partita della solidarietà”.

Per l’occasione, i tifosi hanno preparato uno striscione molto importante con scritto “Uniti nella solidarietà”. Uno striscione dalle tinte rosso-nerazzurre che dimostra come sia sempre possibile tralasciare le rivalità sportive e unire le forze per perseguire un nobile fine comune e aiutare le persone a cui la pandemia ha chiesto, e sta chiedendo di pagare un prezzo altissimo.

derbyderbyderby.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Zhang: “Ci concentreremo sul commercio e ridurremo le attività irrilevanti”