Derby Primavera – Tre punti all’Inter: Milan ko 0-3. Che Satriano!

0
1081
satriano-inter-gol-genoa

Al Vismara non c’è storia, l’Inter annienta il Milan Primavera con un netto 0-3. Succede tutto nel primo tempo con uno spietato Martin Satriano che, dopo la doppietta contro il Sassuolo, ne rifila altri due ai cugini in appena 20 minuti tra il 21′ e il 41′. Ad arrotondare il risultato, nel mezzo, la rete di Vezzoni. L’Inter corre pochi rischi, nella ripresa il Milan cerca di tornare in partita ma un super Stankovic non glielo permette. Con questa vittoria la squadra nerazzurra sale al secondo posto in classifica, portandosi a +3 proprio dal Milan. I nerazzurri così accorciano in vetta portandosi a -2 dalla capolista Roma che ha invece pareggiato. Inoltre è inutile negare che una vittoria così in un derby non fa che aumentare la consapevolezza nei propri mezzi anche in vista delle prossime partite. Per i rossoneri è un ko pesantissimo sia per la morale che per l’eventuale sorpasso di Bologna, Sassuolo e Empoli che sono sotto e hanno una partita da recuperare.

IL TABELLONE

MILAN PRIMAVERA-INTER PRIMAVERA 0-3

MILAN: 1 Jungdal; 2 Stanga, 3 Oddi, 4 Brambilla (C), 5 Tahar, 6 Michelis, 7 Di Gesu, 8 Mionic, 9 Tonin, 10 Olzer, 11 Roback.
A disposizione: 12 Moleri, 22 Pseftis, 13 Obaretin, 14 Kerkez, 15 Filì, 16 Cretti, 17 Bright, 18 Saco, 19 Grassi, 20 Robotti, 21 El Hilali, 23 Nasti.
Allenatore: Federico Giunti.

INTER: 1 Stankovic (C); 2 Moretti L., 4 Kinkoue, 5 Moretti A., 3 Vezzoni; 7 Wieser, 6 Sangalli, 8 Casadei; 10 Oristanio; 9 Fonseca, 11 Satriano.
A disposizione: 12 Rovida, 21 Basti, 13 Tonoli, 14 Sottini, 15 Dimarco, 16 Squizzato, 17 Mirarchi, 18 Peschetola, 19 Lindkvist, 20 Iliev, 22 Akhalaia, 23 Bonfanti. Allenatore: Armando Madonna.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Rummenigge: “Ho l’Inter nel cuore, alla Juve mai. Scudetto? Lo spero”