Di Marzio – L’Inter punta Kolarov solo a condizioni nettamente favorevoli

0
835
di marzio - kolarov - dzeko

Di Marzio, giornalista esperto di calciomercato , tramite il suo sito gianlucadimarzio.com ha parlato della situazione che riguarda Aleksandar Kolarov con la maglia nerazzurra:

“Reti su calcio di punizione nell’ultimo campionato dell’Inter? Zero. Basterebbe questo numero sconfortante per capire perché l’Inter si è interessata al “fascicolo” Aleksandar Kolarov, difensore della Roma, mancino che con i calci piazzati in generale – punizioni, rigori, angoli – va da sempre molto d’accordo. E sì che proprio questa è stata una delle lacune tecniche principali dell’Inter nella scorsa stagione. I nerazzurri potrebbero cogliere conduce ad Aleksandar Kolarov, ma Marotta e Ausilio lo acquisterebbero dalla Roma solo a condizioni nettamente favorevoli – scrive Gianluca di Marzio

Si tratta di un’operazione low cost, intorno alla quale l’Inter sta facendo ragionamenti molto approfonditi. Kolarov arrivò alla Roma nel 2017 per 5 milioni di euro: una sua valutazione oggi non sarebbe troppo distante da quella cifra. Tra l’altro nei giorni scorsi in Serbia si era diffusa la voce di una possibile rescissione del contratto con la Roma. In ogni caso, la storia con il club giallorosso è ai titoli di coda: l’Inter lo sa e così nei discorsi intorno al nome di Dzeko è venuta fuori anche l’ipotesi Kolarov. Non a caso, si può dire: i due sono molto amici, legati fin da quando giocavano (e vincevano) insieme al Manchester City.

gianlucadimarzio.com