Domani vertice di mercato con Zhang. Sul tavolo Lukaku, Dzeko e le uscite

0
972
suning -Zhang-Jindong-inter
Insidefoto

Dopo le parole di Antonio Conte, il vertice di mercato con il presidente Steven Zhang, l’a.d. Beppe Marotta e il d.s. Piero Ausilio. Lo riporta la Gazzetta.it. La tournée asiatica dell’Inter continua a Nanchino, casa Suning, dove i nerazzurri sono arrivati nel pomeriggio italiano e dove si vivranno due momenti importantissimi: l’incontro tra l’allenatore e i vertici del club, in programma domani.

MERCATO – “Marotta e Ausilio sbarcheranno in Cina domani mattina e nel pomeriggio ci sarà subito l’atteso vertice di mercato. Sul tavolo i nomi che Antonio Conte ha chiesto alla dirigenza ma anche le uscite – si legge -. Si parlerà di Lukaku, innanzitutto: il pressing dell’allenatore per il centravanti belga è fortissimo, lo United ha rifiutato la prima offerta da 65 milioni, con Zhang molto probabilmente si proverà a fare uno sforzo in più per avvicinare gli 83,5 milioni chiesti dagli inglesi. Per chiudere l’affare potrebbe essere utile la cessione di Ivan Perisic. Conte ha bocciato il croato da esterno nel centrocampo a cinque: a questo punto sembra difficile che resti nerazzurro, possibile che arrivino offerte dalla Premier. A Nanchino si parlerà anche di Edin Dzeko, per il quale la strada sembra oramai in discesa: la fumata bianca con la Roma per il secondo, grande obiettivo di mercato dovrebbe arrivare a chiusura della trasferta asiatica, così da dare a Conte il bosniaco per la ripresa della preparazione ad Appiano”.

gazzetta.it