Dove vedere Roma-Inter in TV e diretta streaming: tutte le informazioni

0
781
inter-giocatori-gol

Il big-match della diciassettesima giornata di Serie A si gioca all’Olimpico, dove la Roma di Fonseca ospita l’Inter all’ora di pranzo. I giallorossi in caso di vittoria aggancerebbero proprio la squadra di Antonio Conte al secondo posto. Nella scorsa stagione le due squadre hanno pareggiato sia all’andata che al ritorno: 0-0 a ‘San Siro’, 2-2 all’Olimpico.

ORARIO ROMA-INTER

Roma-Inter, sfida valida per il 17° turno del campionato di Serie A, si giocherà domenica 10 gennaio 2021 allo stadio Olimpico di Roma. Il calcio d’inizio è stato programmato alle ore 12.30

DOVE VEDERE ROMA-INTER IN TV

La sfida sarà trasmessa in diretta da DAZN. Gli abbonati, potranno quindi seguire la gara sulle smart tv compatibili con la app e su tutti gli altri televisori collegandoli ad una console PlayStation 4 o 5 o Xbox, oppure in alternativa ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Invece i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN potranno seguire il match anche sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del satellite). Un’altra opzione per gli utenti DAZN abbonati a Sky sarà rappresentata dall’app disponibile su Sky Q.

Per altri approfondimenti clicca su questo LINK.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-INTER

Conte ritrova Romelu Lukaku che in attacco farà coppia con Lautaro Martinez, torna dunque in panchina Alexis Sanchez. A centrocampo possibile nuova occasione per Arturo Vidal al posto di Roberto Gagliardini insieme a Marcelo Brozovic e Nicolò Barella. Confermati Achraf Hakimi e Matteo Darmian favorito su Ashley Young sugli esterni. Nessuna novità anche in difesa dove Milan Skriniar, Stefan De Vrij e  Alessandro Bastoni agiranno davanti ad Handanovic, visto anche l’infortunio di Danilo D’Ambrosio, fermatosi per una distorsione al ginocchio.

Fonseca dovrebbe rilanciare Veretout a centrocampo, Lorenzo Pellegrini e Dzeko in attacco. Confermata la difesa con Mancini, Smalling e Ibanez davanti a Pau Lopez.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Darmian; Lukaku, Lautaro Martinez.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Conte: “Suning, Eriksen e il taglio degli stipendi è una cosa delicata”