Dove vedere Verona-Inter in TV e diretta streaming: tutte le info

0
760
barella-young-brozovic-inter

Mercoledì l’Inter sarà impegnata al Bentegodi contro il Verona per il match valido per la quattordicesima giornata di Serie A. I nerazzurri a quota 30 punti in classifica, occupano il secondo posto, dopo 9 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta nelle 13 gare disputate in campionato.

ORARIO VERONA-INTER

Verona-Inter, match valido per l’infrasettimanale e il 14esimo turno di Serie A, si giocherà mercoledì 23 dicembre alle ore 18:30. Appuntamento al Bentegodi di Verona, a porte chiuse.

DOVE VEDERE VERONA-INTER IN TV

Verona-Inter sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky Sportche ha acquisito i diritti di 7 partite su 10 di ogni giornata di Serie A. In particolare il match sarà visibile sui canali Sky Sport Serie A (numero 202) e Sky Sport (numero 251). Sarà possibile seguire Verona-Inter non soltanto in tv, ma anche in streaming: gli abbonati a Sky potranno infatti utilizzare l’applicazione gratuita Sky Go su dispositivi come pc, smartphone o tablet.

Per altri approfondimenti clicca su questo LINK.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-INTER

Conte chiederà gli straordinari a Romelu Lukaku e Lautaro Martinez: Alexis  Sanchez  ancora ko, in attacco ci sarà la Lu-La. In difesa, nonostante i rientri, il tecnico potrebbe affidarsi ancora una volta al terzetto composto da Milan Skriniar, Stefan De Vrij e Alessandro Bastoni che tanta solidità ha garantito nelle ultime uscite. Dubbi a centrocampo: Arturo Vidal è rientrato e ha giocato anche una mezz’ora contro lo Spezia, il cileno dovrebbe guadagnare una maglia da titolare al posto di  Roberto Gagliardini. Scalpita anche Stefano Sensi: l’utilizzo del centrocampista è sempre ben dosato da Conte per evitare sovraccarichi, ma dopo 3 ingressi dalla panchina potrebbe essere arrivato il momento di una maglia da titolare: ballottaggio con Marcelo Brozovic, con Vidal che nel caso scalerebbe centrale a fianco a Nicolò Barella.

L’emergenza di Juric non cambia: pochi attaccanti, causa infortuni. Rispetto alla trasferta di Firenze dovrebbe però essere premiato dal primo minuto Colley. Salcedo in panchina. Due elementi a supporto dell’unica punta: Zaccagni sicuro di una maglia, l’altra se la giocano Lazovic e Ilic.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco; Lazovic, Zaccagni; Salcedo. All. Juric

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lautaro, Lukaku. All. Conte

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Capuano ferito: “Arbitro disastroso. Alla Juve mancano un paio di rigori”