Home Notizie Down DAZN, tifosi furiosi contro la detentrice dei diritti tv di A

Down DAZN, tifosi furiosi contro la detentrice dei diritti tv di A

0
codacons-dazn-serie-a-2021-2024
ANSA

E’ successo ancora. Eh si, ancora problemi per Dazn nella trasmissione delle partite di Serie A. I disservizi stavolta si verificano nel tardo pomeriggio di giovedì 23 settembre, in occasione di Torino – Lazio (trasmessa anche su Sky) ma soprattutto Sampdoria – Napoli (che invece è trasmessa in esclusiva in streaming dalla piattaforma, così come la finestra “zona gol” dedicata ai match in contemporanea).

Diversi utenti registrano problemi di connessione da Smart tv (“rotella” del buffering che gira a vuoto) e computer (dove invece ad alcuni utenti è apparsa la schermata che vi mostriamo in foto), mentre sono limitati o assenti i disservizi se ci si connette direttamente da uno smartphone. Come nei casi precedenti la piattaforma si è attivata per cercare di risolvere il prima possibile il problema.

COSA SUCCEDE

Il problema viene riscontrato su tutti i dispositivi: smartphone, tablet e smartTv. Imbufaliti gli utenti che su Twitter stanno protestando chiedendo rimborsi e chiarimenti. In particolare, alla maggior parte degli abbonati, è apparsa una scritta che recita in diverse lingue: “Al momento c’è un problema nell’aprire Dazn. Prova a riaprire l’applicazione o il browser più tardi”. Il problema si è poi risolto (almeno in gran parte d’Italia) intorno alle ore 19. Quando le due partite di Serie A segnavano il 30′ minuto di gioco…

È il messaggio che sta ancora facendo infuriare tantissimi utenti che si sono abbonati alla piattaforma streaming per fruire delle gare del massimo campionato di Serie A. E proprio mentre si giocano le partite di campionato.

Ancora una volta un’altra grande presa in giro nei confronti di milioni di tifosi e abbonati. Pazzesco

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Inzaghi: “Ho la fortuna di essere in una grande società. Ecco cosa ho detto ai ragazzi nell’intervallo”

Exit mobile version