Home Calciomercato Dzeko va all’Inter solo se alla Roma arriva Mauro Icardi

Dzeko va all’Inter solo se alla Roma arriva Mauro Icardi

247
0
dzeko - icardi - inter - roma

“La Roma ha detto stop. Tempo scaduto. Per Edin Dzeko non accetterà più offerte che contemplino solo una parte economica”, scrive la Gazzetta dello Sport nel suo editoriale online. Secondo la rosea il club capitolino ora non accetterà più offerte che contemplino solo una parte economica per il bomber bosniaco.

“Da Trigoria trapela una versione ormai ufficiale che è stata recapitata anche al giocatore attraverso il suo procuratore, Martina. L’Inter ha avuto mesi per chiudere l’affare a 20 milioni e non lo ha fatto. Ora il precampionato brillante di Dzeko non solo ha fatto salire ulteriormente il suo valore, stimato in 25 più bonus, ma non è più neanche una semplice questione di cash – si legge -. Arrivata a Ferragosto e a dieci giorni dall’inizio del campionato, la società non ritiene ci sia più il tempo per trovare un’alternativa credibile che possa sostituire Dzeko, il quale ha dimostrato di essere il centravanti perfetto per il gioco di Fonseca. E a nulla al momento pare servire la volontà dell’attaccante che da mesi ha un accordo con i nerazzurri. La Roma ha spettato che l’Inter bussasse alla porta con i 20 milioni richiesti, non è successo e ora per cedere – a malincuore – il suo bomber ha bisogno di un altro attaccante in cambio. E l’unico che in questo momento interessa è Icardi, per i quali sono disposti a mettere sul piatto Dzeko e 30 milioni. Ma è Maurito che per ora, con onestà, ha fatto sapere di essere grato per l’interessamento ma che aspetta un’altra chiamata: quella della Juve. Messaggio peraltro fatto recapitare anche all’altra pretendente, il Napoli che si sarebbe spinta a offrire tra i 55 e i 60 milioni per il cartellino”.

Gazzetta dello Sport