Ecco dove vedere Sassuolo-Inter in TV e diretta streaming

0
31
inter-serie-a-verona

L’Inter di Simone Inzaghi, reduce dal 2-2 dello scorso turno contro l’Atalanta, vuole tornare alla vittoria e alle 20.45, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, sfida il Sassuolo di Dionisi nell’anticipo della 7ª giornata del campionato di Serie A. Lautaro Martinez e compagni, infatti, oltre al sopracitato 2-2 di sabato scorso contro l’Atalanta, hanno pareggiato al Marassi contro la Sampdoria, sempre per 2-2. Poi sono arrivate le vittorie contro Genoa (4-0), Verona (3-1), Bologna (6-1) e Fiorentina (3-1).

I neroverdi, invece, dopo una buona partenza – vittoria a Verona contro l’Hellas per 3-2 e pareggio interno a reti inviolate contro la Sampdoria – sono incappati in tre sconfitte consecutive contro Roma (2-1), Torino (1-0) e Atalanta (2-1), prima di ritrovare il successo domenica scorsa contro la Salernitana.

DOVE VEDERE SASSUOLO-INTER IN TV

La partita tra Sassuolo e Inter potrà essere seguita sulle moderne smart tv grazie all’applicazione di Dazn, fruibile anche in altri modi: tramite le console di gioco Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X) e PlayStation (PS4 e PS5), e dispositivi come Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast e Tim Vision Box.

Visione disponibile anche su Sky ai canali  Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Calcio (202 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre), Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite).

Lo streaming del match sarà disponibile, oltre l’app di DAZN, anche per gli abbonati Sky che potranno usufruire del servizio Sky Go; l’alternativa è rappresentata dalla piattaforma on demand NOW, utile per assistere alla programmazione di Sky dopo aver sottoscritto un abbonamento.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO-INTER

Rispetto all’uscita di Kiev in Champions, Simone Inzaghi potrebbe apportare alcuni cambi: Perisic agirà sulla fascia di sinistra, mentre per quello opposto Dumfries è in vantaggio su Darmian. Calhanoglu nel ruolo di interno di centrocampo. Dzeko ancora favorito su Correa in attacco.

Dionisi, invece, non abbandona il suo consueto 4-2-3-1: Raspadori favorito su Scamacca per agire da prima punta, Berardi, Djuricic e Boga a supporto. Conferma per Maxime Lopez e Frattesi in mediana. Müldür e Rogério saranno i due terzini, Chiriches e Ferrari i centrali a protezione della porta di Consigli, che ci sarà. Torna anche Toljan in panchina.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Müldür, Chiriches, Ferrari, Rogério; Lopez, Frattesi; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Inzaghi: “Bilancio? Abbiamo un a.d bravissimo. Differenza tra Serie A e Champions? Vi spiego”