Home Notizie Eriksen: “Dedico il gol a mia figlia appena nata e ai tifosi...

Eriksen: “Dedico il gol a mia figlia appena nata e ai tifosi interisti”

0
3029
christian-eriksen-inter-italia-scelta-giusta

Christian Eriksen ha commentato la vittoria in Coppa Italia contro il Milan. Queste le sue parole ai microfoni di Inter TV: “Sono molto contento per la prestazione di oggi. Ho provato a dare il meglio come sempre. La punizione era perfetta per me. Sono strafelice. Sapevamo che sarebbe stata una gara dura. Era una partita intensa e tosta. Abbiamo ribaltato lo svantaggio. Abbiamo vinto e siamo molto contenti. Dedico il gol a mia figlia appena nata e ai tifosi dell’Inter”.

Palla posizionata con cura, rincorsa e gol. Sembrava scritto nelle stelle che Chris dovesse firmare una perla su calcio di punizione nel derby di Milano. Il calciatore danese era arrivato in Italia proprio in questo periodo (28 gennaio 2020) dello scorso anno con tantissime attese e dopo alcune presenze il 9 febbraio 2020, nella parte finale della sfida contro il Milan, colpì una traversa su calcio di punizione da circa 30 metri. Il Meazza era pieno, non credeva a quello che aveva visto e si innamorò del nuovo arrivato.

Quel derby finì 4 a 2 e il numero 24 non incise sul risultato finale ma stasera è arrivato il suo turno: Antonio Conte lo ha inserito nella fase finale del match al posto di Brozovic e dopo aver smistato palloni in mezzo al campo è arrivato il suo momento. Fallo di Meité su Lautaro Martinez al limite dell’area e fischio di Chiffi. Eriksen ha preso con cura il pallone, lo ha posizionato a terra e dopo aver atteso il via del direttore di gara ha calciato sopra la barriera. La conclusione del trequartista classe 1992 ha terminato la sua corsa in rete in maniera perfetta, imprendibile, e Tatarusanu nulla ha potuto.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Veri Interisti (@veriinteristi)

Con il gol del danese l’Inter rompe un digiuno di 135 partite consecutive senza fare gol su calcio di punizione diretta: l’ultimo a segnare in questo modo era stato Joao Cancelo in Inter-Cagliari 4-0 dell’aprile 2018 ma, che però, il laterale portoghese in quel caso non aveva tentato una conclusione diretta.

Inter TV

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Conte: “Orgoglioso dei miei questi ragazzi. Eriksen è davvero un ragazzo perbene”