Eriksen, GdS: “Il danese lascerà l’Inter ma non sarà un addio”

0
1021
coppa-italia-young-eriksen-inter-ansa-ferri

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il futuro di Christian Eriksen sarà lontano da Milano e l’Inter, e nella prossima finestra invernale di mercato può partire: la scintilla tra lui e Antonio Conte non è mai scoccata. Possibile dunque che si decida per un prestito fino a fine stagione per rivalutare il cartellino del centrocampista. L’Inter risparmierebbe sull’ingaggio da 7,5 milioni e rimanderebbe la cessione a tempi migliori.

“Christian Eriksen ha già deciso il suo futuro lontano da Milano e dall’Inter. Almeno per qualche mese. L’amore tra il fantasista ex Tottenham e Conte non è sbocciato e, dopo quasi un anno di tentativi vani di inserirsi nel progetto del tecnico, il giocatore e il club sono d’accordo di separarsi a gennaio. Il problema è trovare un club che decida di investire sul 28enne danese: i timidi sondaggi della Premier League, di Arsenal e Manchester United, non sembrano scaldare il giocatore. In Francia i dialoghi col Psg per uno scambio con Leandro Paredes restano in fase embrionale. Torna a farsi strada, quindi, l’ipotesi di un prestito fino a fine stagione per rivalutare il cartellino del centrocampista (anche se esiste l’incognita del Decreto Crescita in caso di partenza temporanea), che giocherà anche l’Europeo da capitano della Danimarca. Un bel risparmio per l’Inter sull’ingaggio da 7,5 milioni (più bonus) e una cessione solo rimandata a tempi migliori”, riporta il quotidiano milanese.

La Gazzetta dello Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Serie A, date ed orari dal 17° al 29° turno: ritorna…