Home Interviste Esposito: “Non leggo i giornali. Felicissimo per l’esordio”

Esposito: “Non leggo i giornali. Felicissimo per l’esordio”

798
0
esposito-lukaku-borussia-champions-viscidi
Getty Images

Sebastiano Esposito, figliol prodigo nerazzurro, ha parlato ai microfoni di InterTV dopo la vittoria in Champions: "Ho provato un'emozione fantastica ad esordire a San Siro in Champions League, con tutta questa gente. Penso sia il sogno di ogni bambino che pensa di giocare a calcio. Fantastico". 

PRIMO DRIBBLING - "Mi è arrivata una palla, l'ho ammaestrata bene, poi con un po' di spensieratezza ho pensato di esibire quella giocata. Sono contento per l'esordio. Il mister prima di entrare mi ha detto: "Mi raccomando, dai tutto. Usa sempre la testa".

IL RIGORE PROCURATO - "Sono passato in mezzo ai due difensori, forse ho allungato un po' troppo la palla ma poi ho messo la gamba tra il pallone e Hummels. Sono contento per aver esordito contro grandi campioni. Devo tenere i piedi per terra, la mia famiglia mi ha insegnato l'umiltà. Tendo a non leggere i giornali", dice Esposito.

InterTV