Home Notizie Europa League, Ludogorets-Inter 0-2: segnano Eriksen e Lukaku

Europa League, Ludogorets-Inter 0-2: segnano Eriksen e Lukaku

0
417
napoli-inter-eriksen-gol-europa-league-inter

L’Inter di Antonio Conte trova la vittoria e Christian Eriksen il suo primo gol con la maglia nerazzurra nella gara d’andata dei sedicesimi di finale di Europa League contro i bulgari del Ludogorets. Nella ripresa il palo di Alexis Sanchez in avvio e la prima gioia in nerazzurro di Eriksen, protagonista anche di una traversa colpita poco dopo. Nel recupero Romelu Lukaku fa il bis su rigore. Tra una settimana il ritorno a San Siro dove non ci sarà Lautaro, diffidato e ammonito.

LUDOGORETS-INTER 0-2

INTER (3-5-2): 27 Padelli; 2 Godin, 23 Ranocchia, 33 D’Ambrosio; 11 Moses (23 Barella 72′), 8 Vecino, 20 Borja Valero, 24 Eriksen, 34 Biraghi (15 Young 81′); 10 Lautaro (9 Lukaku 64′), 7 Sanchez.
A disposizione: 35 Stankovic, 6 de Vrij, 31 Pirola, 87 Candreva.
Allenatore: Antonio Conte. LUDOGORETS (4-2-3-1): 23 Iliev; 4 Cicinho, 5 Terziev, 21 Grigore, 3 Nedyalkov; 18 Dyakov (25 Badji 67′), 12 Anicet; 95 Cauly Souza (8 Biton 90′), 84 Marcelinho, 88 Wanderson; 10 Swierczok (13 Tchibota 76′).
A disposizione: 27 Stoyanov, 6 Tawatha, 22 Ikoko, 30 Moti.
Allenatore: Pavel Vrba. Marcatori: 71′ Eriksen (I), 95′ Lukaku (I) su rig.
Ammoniti: Lautaro (I), Grigore (L), Wanderson (L), Tchibota (L), Anicet (L).
Recupero: -, 4′. Arbitro: Carlos del Cerro Grande.
Assistenti: Yuste, Alonso.
Quarto Uomo: Cuadra Fernandez.
VAR e Assistente VAR: Munuera, Barbero.