Home Interviste Fiorello: “Lukaku 83 milioni? Follia. All’Inter sto con Conte comunque vada”

Fiorello: “Lukaku 83 milioni? Follia. All’Inter sto con Conte comunque vada”

417
0
fiorello - inter

Rosario Fiorello, noto attore di fede interista, commenta ai microfoni de La Gazzetta dello Sport le prossime strategie di mercato nerazzurre: Barella? Giovane e forte, il futuro del calcio”. 

MERCATO“Oltre ottanta milioni di euro per Lukaku mi sembrano un po’ troppi. Ne ho parlato con Cassano, qui al Forte Village (in Sardegna, ndr). Mi ha detto: ‘Fiorè, ma allora io quanti ne valevo! A questo punto preferirei arrivasse uno come Zapata o magari Dzeko”. 

CONTE“Conte sa il fatto suo e il divario con la Juventus c’è sempre, ma credo che quest’anno l’Inter possa fare la sua parte. Spero che tutte le squadre ricomincino a farsi avanti. Il rischio è che la Serie A diventi come la Formula 1, dove già il venerdì sai chi vincerà la gara”.

ICARDI E NAINGGOLAN“Una cosa è il calcio e un’altra il gossip, Conte è stato molto chiaro sia con Icardi che con Nainggolan che è un artista del pallone ma a volte ha fatto notizia anche fuori dal campo. Ha detto che certe situazioni disturberebbero lo spogliatoio. All’Inter sto con Conte comunque vada“.

NOI DELL’INTER“Noi nerazzurri sappiamo di dover soffrire, è genetico. Ma ora accorciamo le distanze. E se dopo Manolas il Napoli prende James, sarà tutto meno noioso.Il podio dei miei miti? Milito è quello del Triplete. Bobo Vieri, forza della natura. Quindi, Ibra patrimonio dell’umanità”, conclude Fiorello.

La Gazzetta dello Sport