Fiorentina-Inter, dove vederla in TV e streaming: tutte le info

0
36
inter-shakhtar-news-fiorentina-serie-a

L’Inter di Simone Inzaghi tornerà in campo martedì 21 settembre per la sfida delle 20:45 in programma allo Stadio ‘Franchi”’ contro la Fiorentina, valida per la quinta giornata di Serie A.

DOVE VEDERE FIORENTINA-INTER IN TV E STREAMING

L’anticipo Fiorentina-Inter  sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming da DAZN e sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX o ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.

Sempre attraverso DAZN, il match in diretta streaming sarà possibile anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricando l’app per sistemi iOS e Android, di avviarla e di selezionare la partita dal palinsesto, e sul poprio pc o notebook, collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma. Dopo il fischio finale, gli highlights e l’evento integrale saranno messi a disposizione degli utenti per la visione in modalità on demand.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-INTER

A Simone Inzaghi mancheranno Correa e Vidal. Il ‘Tucu’ ha rimediato un colpo al bacino contro il Bologna in uno scontro con De Silvestri e ha lasciato il posto a Dzeko nel primo tempo. Invece il cileno è alle prese con un risentimento muscolare alla coscia destra. L’attaccante bosniaco tornerà titolare dopo la panchina contro i felsinei, insieme a Calhanoglu e Perisic. Confermatissimo Lautaro Martinez, in goal nelle ultime 4 di fila in campionato, con Sanchez pronto a subentrare a gara in corso.

Vincenzo Italiano dovrà rinunciare a Castrovilli e Puglar, ma ritrova Venuti. Le chiavi del centrocampo saranno quindi affidate a Torreira, con Bonaventura e Duncan a completare la mediana. Saponara in vantaggio su Gonzalez in attacco.

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejon, Vlahovic, Saponara.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Inter, Antonello risponde a Commisso: “Ognuno dovrebbe imparare a gestire il proprio..”