Fiorentina-Inter, probabili formazioni e dove vederla in TV e streaming

0
1822
eriksen-hakimi-pisa-lautaro-bomber-inter

Dopo il mezzo passo falso contro la Roma in campionato, l’Inter di Antonio Conte dovrà accantonare per un momento la Serie A e pensare alla Coppa Italia, competizione che potrebbe rappresentare una grande occasione per i nerazzurri dopo l’uscita dalla Champions League. L’avversario agli ottavi di finale sarà la Fiorentina di Cesare Prandelli. La Viola ha già intrapreso da tempo il cammino in Coppa Italia, battendo il Padova nel terzo turno e l’Udinese nel quarto turno, con il punteggio di uno a zero. L’Inter invece affronterà contro la Fiorentina il suo debutto annuale in Coppa Italia.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-INTER

Come annunciato da Conte stesso, l’Inter scenderà in campo con un corposo turnover, nei limiti della lunghezza della rosa. In porta spazio per Ionut Radu, in difesa Ranocchia e Kolarov sicuri di un posto, con il terzo probabilmente occupato da Skriniar. A centrocampo scalpita Gagliardini, così come Eriksen e Sensi. Sanchez sicuro di un posto in attacco, con Lautaro in vantaggio su Lukaku.

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Martinez Quarta, Caceres; Venuti, Amrabat, Borja Valero, Castrovilli, Barreca; Eysseric, Kouame.

INTER (3-5-2): Radu; Skriniar, Ranocchia, Kolarov; Hakimi, Eriksen, Sensi, Gagliardini, Perisic; Sanchez, Lautaro.

ORARIO FIORENTINA-INTER

La partita tra Inter e Fiorentina, valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia, si giocherà mercoledì 13 gennaio, con il calcio d’inizio in programma alle ore 15. Il match andrà in scena allo stadio Artemio Franchi di Firenze.

 

DOVE VEDERE FIORENTINA-INTER IN TV E STREAMING

Come tutte le partite di Coppa Italia, anche questa sarà un’esclusiva della Rai, che detiene i diritti della competizione. La partita sarà visibile su Rai Uno, con post-partita e interviste dei protagonisti sul canale Rai Sport HD (canale 57 del digitale terrestre). La partita ovviamente sarà visibile anche in streaming, grazie alla piattaforma Rai Play. Basterà scaricare l’applicazione da tablet o da smartphone, oppure collegarsi al sito ufficiale dI Rai Play da computer.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Ferri: “A Conte consiglierei la difesa a 4, anche se lui sa cosa fare”